Madonna del Rosariomadonna del rosario  
Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò.
Matteo 11,28
 
  chi siamo la nostra storia la nostra missione link scrivici contattaci preferiti

 note legali
 
 

 

 

 Centro di Pronta Accoglienza

Il Salvatore

 

LocalitÓ Is Guardas  - 09039 Villacidro

c.ilsalvatore@tiscali.it 
tel. e fax 070.93.10.813

 

Il progetto costituisce una risposta ai bisogni del territorio. In questi anni il Centro d'Ascolto si è trovato nella necessità di dover "accogliere" nelle Comunità Terapeutiche soggetti che non erano preparati all'ingresso in comunità, ma a cui per l'emergenza (di recupero sociale, personale, di situazione familiare, giuridica o sanitaria) bisognava dare una risposta.

Il Centro di Pronta Accoglienza è, così come viene qui concepito, una struttura intermedia atta a consentire l'accoglimento di persone dipendenti e/o con marginalità estreme con l'obiettivo di definire, mediante un adeguato approfondimento diagnostico, una appropriata risposta terapeutica da svolgere nei servizi pubblici (Sert) o privati residenziali e semiresidenziali.

In particolare il progetto di Pronta Accoglienza si pone l'obbiettivo di creare delle situazioni contenitiva di "attesa" che offrano il tempo necessario per definire un progetto terapeutico riabilitativo ponendo in relazione le esigenze dell'utente, existential contest dipendent, con le risorse terapeutiche offerte dal SERT e dalle comunità.

Quanto suindicato costituisce l'asse principale su cui il Centro dispiega le proprie potenzialità senza perciò stesso esaurirle. Un altro fronte su cui il C.P.A. intende intervenire è costituito dal nucleo familiare e/o parentale dell'ospite nonchè, come azione di prevenzione, quello familiare e giovanile in genere. L'esperienza sul campo ha mostrato quanto sia rilevante il contesto familiare nell'attivazione di strategie di fronteggiamento delle dipendenze. tuttavia è altrettanto vero che la famiglia è posta oggi di fronte a problematiche educative che si scontrano con la realtà del disagio o di un malessere strisciante che spesso giunge a visibilità sociale solo quando si afferma in comportamenti aggressivi e/o comunque non adattivi. In breve spesso le famiglie si trovano impreparate e/o comunque con un coping bib adeguato a far fronte al problema delle dipendenze.

Un altro obiettivo che il Centro intende perseguire è da un lato agire, in termini di "cambiamento" nell'ambito familiare e/o comunque parentale dell'ospite, dall'altro "intervenire" nei contesti familiari e giovanili del territorio indicando strumenti e suscitando momenti di riflessione e di confronto con il fine precipuo di incrementare il livello di competenza dei genitori nel processo educativo e nello stesso tempo creare delle situazioni che orientino i giovani nelle complesse geometrie della loro crescita.

Questo impegno il Centro lo elabora e lo realizza con il Centro d'Ascolto "Madonna del Rosario" e la sua èquipe medico-psico.socio-pedagogica e la sua struttura.

In definitiva possiamo raffigurare il Centro come una matrice a doppia entrata in cui lo stesso si fa carico di azioni dirette/interne (ospite) e azioni indirette/esterne (nucleo familiare/contesti familiari-giovanili).

Articolazione operativa dell'intervento

Azioni interne del Centro

 

 

 
      torna su      

Centro d'Ascolto Madonna del Rosario

Via Nazionale, 81 - 09039 Villacidro - tel. 070.931.43.26 - fax 070.932.97.87